Torta di mele per le occasioni speciali

torta di mele in anteprima

Poche cose sono certe nella vita: le tasse, le interminabili ore di traffico per raggiungere la Costiera in estate e la torta di mele nelle occasioni speciali della mia famiglia.
La ricetta che utilizzo io è ottimizzata da anni e anni di tecnica perfezionata e collaudata da parenti, amici e ospiti di ogni genere, ma soprattutto è davvero semplicissima.

Ingredienti per una torta di mele di diametro 24 cm

3 mele grandi o 4 mele medie o 5/6 mele piccole
300 gr di farina
3 uova
70 gr di burro
1 limone
250 gr di zucchero
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

L’unica cosa su cui mi sento di insistere è di organizzare bene i tempi e il procedimento, in modo da non rimanere con le mani in mano mentre il burro si scioglie o il forno si scalda.
Quindi, per prima cosa, lasciate fondere il burro a fiamma lentissima e, una volta liquido, tenetelo a intiepidirsi. Nel frattempo, lavate bene le mele e sbucciatele, tagliatele a spicchi e lasciatele a macerare con un paio di cucchiai di zucchero e il succo di limone. A questo punto io già metto da parte le fette “migliori” e più accattivanti per la superficie, riducendo invece il resto in tocchetti.

Bisogna separare i tuorli dagli albumi e io in genere monto prima per bene i bianchi e poi passo velocemente ai rossi con lo zucchero. Una volta ottenuta la famosa “crema chiara e spumosa”, aggiungo alla montata farina setacciata, burro fuso raffreddato e latte. Infine, gli albumi montati, che dovrete amalgamare alla fine e a mano, per evitare che si smontino. In ultimo aggiungete il lievito per dolci e le mele ridotte a pezzetti.

Mentre vi organizzate tra ingredienti secchi e liquidi, non dimenticate di lasciar riscaldare il forno a 180°C.

Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata. Decorate poi la superficie con le mele instagrammabili che vi ho precedentemente fatto mettere da parte. Potete stare tranquilli, le fette non “affondano” nell’impasto che dovrebbe essere abbastanza denso. Aggiungete piccole noci di burro per dorare la superficie. Cuocete la torta per circa 40 minuti in forno statico, senza dimenticarvi di sottoporla alla prova dello stuzzicadenti prima di spegnere tutto.

Ah, un’ultima raccomandazione: non lasciatela sul davanzale o ve la ruberanno!

LaZimbi

torta di mele
torta di mele per blog